Nuova Zelanda: per la nuova bandiera quattro diverse proposte

Starà ai cittadini neozelandesi, tramite un referendum, classificare i vessilli in ordine di gradimento

La Nuova Zelanda si prepara forse a una svolta epocale, visto che l’attuale bandiera, adottata come simbolo nazionale dal 1902, potrebbe essere sostituita da una nuova. new zelandLe ragioni del cambiamento sono principalmente due: chiudere definitivamente con il periodo coloniale britannico, come dichiarato anche dal primo ministro John Key, e soprattutto distinguersi dalle bandiere delle altre ex colonie. Questa somiglianza ha infatti creato diversi problemi in passato: basta pensare che nell’84 Bob Hawke, primo ministro australiano, andò in visita ufficiale in Canada  e fu accolto con la bandiera neozelandese.

Tutto è cominciato dallo stesso Key, che lo scorso anno ha deciso di lanciare il bando per disegnare il nuovo vessillo. Inizialmente erano circa 10.300 le bandiere caricate sul sito del governo da artisti, grafici e gente comune. Dopo una prima scrematura, ne sono state selezionate quaranta, tra le quali una commissione di governo ha ricavato le definitive quattro.  La bandiera con la foglia su sfondo bianco e nero è stata disegnata da Alofi Kanter di Auckland, quella con il koru da Andrew Fyfe di Wellington, mentre le altre due con la felce su sfondo rosso e blu e su sfondo nero e blu sono state fatte da Kyle Lockwood che vive a Melbourne. Di recente, il vice primo ministro Bill English ha presentato al Museo Nazionale di Te Papa Tongarewa le quattro “finaliste”.

Come dichiarato da John Burrows, a capo del panel governativo, non sarà facile scegliere in quanto la nuova bandiera deve essere gradevole alla vista in lontananza, funzionare bene con il vento e in situazioni in cui è appesa verticale. Ora la parola passa ai cittadini che nel referendum, che si terrà tra il 20 novembre e l’11 dicembre, dovranno mettere le quattro bandiere in ordine di preferenza. Nel marzo del 2016 si terrà invece una seconda votazione dove la popolazione dovrà scegliere tra il vessillo attuale e quello nuovo.

Articolo di Andrea Celesti

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...