NAPOLI, BELLEZZE E LUOGHI SIMBOLO DI UN PATRIMONIO NAZIONALE

Quanti di noi hanno sognato  almeno una volta di passare una vacanza oppure una giornata a Napoli? Oggi proveremo ad esplorare le principali bellezze del capoluogo campano, ancora oggi riconosciuto come uno dei più importanti patrimoni artistici e culturali del nostro paese.

Napoli sole e mare. Già, ma non solo. La città partenopea è da molti considerata una delle principali ricchezze a livello nazionale, e non potrebbe essere altrimenti viste e considerate le bellezze del territorio. La partenza non può che essere dedicata ad uno dei luoghi simbolo della città: il Golfo di Napoli. Situato a sud della città partenopea, precisamente a cavalo tra le penisole di flegrea e di Sorrento, che assieme costituiscono una delle zone di maggior attrazione per turisti e non. Importante per il turismo ma anche per l’economia, il Golfo di Napoli rappresenta una delle maggiori risorse della città in quanto dotata di strutture, quale il cantiere di Castellammare di Stabia, e di importanti risorse ittiche che rendono favorevole l’attività peschereccia.castel-dellovo-napoli-640x426

Sempre restando in tema, un’altra bellezza napoletana che non può certo essere lasciata indifferente è Castel dell’Ovo, situato anch’esso sulla costa, costituisce un autentico valore aggiunto per la città essendo, tra l’altro, il castello più antico di Napoli. Situato tra i quartieri San Ferdinando e Chiaia e di fronte alla zona di Mergellina, costituisce ancora oggi una delle principali attrazioni cittadine. Come non parlare poi del Maschio Angioino? Autentico pezzo forte della città campana, rappresenta perfettamente l’architettura medievale e rinascimentale, anche grazie ad un fossato tipico proprio dei castelli medievali,  che ne aumenta ulteriormente il fascino. Oltre a ciò è doveroso ricordare che il Maschio Angioino è dotato di un museo civico nel quale possiamo ammirare la cappella palatina. La sua posizione vicino al mare ne aumenta ulteriormente l’importanza in quanto proprio la costa rappresenta uno dei punti focali della vita napoletana.

sud0384

Altro pezzo da novanta non può che essere la Basilica di Santa Chiara, risalente ai primi del ‘300. Situata nella parte iniziale della zona Spaccanapoli, è caratterizzata da una struttura in stile gotico ed arricchita con decorazioni di tipo barocco e dal chiostro di maioliche a rendere il tutto ancora più spettacolare. Tutte queste caratteristiche la rendono a dir poco affascinante ed entusiasmante ed è una delle meraviglie della città. Da visitare assolutamente. Ultima ma non meno importante è Piazza del Plebiscito. Anch’essa situata non lontano dal lungomare, precisamente nella parte finale di via Toledo. Circa 25.000 metri quadrati di puro spettacolo, contornati ai due lati dal Palazzo Reale e dalla Basilica neoclassica di San Francesco, creando così un semicerchio a rendere il tutto ancora più entusiasmante e punto nevralgico del centro storico di Napoli.

DSC_5103_4_5_tonemapped-DSC_5103_4_5_tonemapped   Piazza-del-Plebiscito-2Chi ha visitato almeno una volta la città di certo non potrà essersi perso tanta bellezza, in una delle località più rappresentative del nostro paese. “Vedi Napoli e poi sogni di tornare” sarebbe da dire, storpiando giustamente una citazione ingenerosa nei confronti della città. Perché tra le tante cose belle del nostro paese è giusto annoverare anche Napoli. Viste le premesse, chi avrà voglia di visitare il capoluogo campano avrà di che meravigliarsi e non rimarrà affatto deluso.

Matteo Perrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...