STORIE DI SPORT – LA MARATONA DI GHIACCIO

Corri Forrest, corri! 

Una delle maratone più dure al mondo è la “maratona di ghiaccio” di Baikal. E “maratona di ghiaccio” non è in senso figurato, dato che si svolge sullo specchio ghiacciato del lago Baikal, in Siberia. Lo scorso primo marzo si è tenuta la decima edizione della corsa, nata per sensibilizzare sul problema dell’acqua potabile.

le condizioni sono estreme

Sebbene il percorso sia quasi perfettamente in piano, la maratona è considerata una delle più dure al mondo  per le condizioni climatiche in cui si percorrono i 42 chilometri e 195 metri. A ostacolare i corridori non solo il freddo, ma anche per la variabilità del meteo, che può oscillare da un tiepido sole a un feroce vento gelido.

la partenza dell'edizione 2013

Gli organizzatori curano con attenzione la sicurezza della gara: oltre ad un buon numero di addetti all’emergenza e al soccorso (come in ogni maratona, del resto), viene attentamente monitorato lo stato del ghiaccio sul percorso, per identificare possibili segni di rottura o di rischio di cedimento dello spesso strato di ghiaccio che copre la superfice del lago.

ANDREA PAONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...