Coppa Italia, Lazio padrona per un tempo. Poi Gabbiadini firma la rimonta

Lo stadio Olimpico di Roma accende i riflettori per il secondo big-match nel giro di tre giorni, lunedì spettava a Roma-Juventus animare le notti sportive della capitale mentre ieri era il turno della semifinale d’andata di Coppa Italia fra i padroni di casa della Lazio e il Napoli detentore del trofeo.

La Lazio, allenata da Stefano Pioli, sta vivendo un momento magico frutto delle ultime prestazioni che hanno portato a conquistare tre vittorie consecutive. Invece il Napoli, a parte l’exploit in Europa League, ha subito due sconfitte nelle ultime tre settimane che hanno permesso alla Fiorentina e alla stessa Lazio di avvicinarsi al terzo posto occupato proprio dai partenopei.

Nel primo tempo i valori qui sopra rimarcati emergono in maniera limpida, infatti sono i biancocelesti a fare la partita e a mettere in serie difficoltà la difesa del Napoli che sembra sempre indecisa e in ritardo. Al 9’minuto infatti Klose centra il palo su colpo di testa, la Lazio carica a testa bassa e Felipe Anderson, uno dei migliori in campo, diventa una spina nel fianco degli uomini di Benitez. E’ proprio dai suoi piedi( e da un pallone perso a metà campo da Gabbiadini) che parte l’assist per Miroslav Klose, il tedesco non si fa pregare e con un destro chirurgico infila Andujar e regala l’1-0 ai suoi. Il Napoli prova ad un cenno di reazione ma a parte un tiro del “Pipita” Higuain la Lazio controlla bene la sfuriata partenopea.

I secondi quarantacinque minuti iniziano in maniera diversa, Benitez ha spronato i suoi negli spogliatoi e il risultato si vede visto che adesso è la Lazio a subire. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo David Lopez colpisce la traversa, e qualche minuto più tardi Gabbiadini mette alla prova Berisha che però risponde presente. E’ il preludio del goal che arriva al minuto 67′ quando Mertens lancia Higuain in profondità, l’argentino evita l’uscita del portiere avversario e, da posizione decentrata, riesce a collocare il pallone all’interno dell’aria piccola dove Gabbiadini non deve far altro che appoggiare in rete, è l’1-1. La Lazio ci prova a tornare in vantaggio ma sia Klose che Mauricio non timbrano il cartellino dei marcatori. Entrambe le formazioni abbassano il ritmo e si arrendono ad una poggia incessante lasciando così il discorso qualificazione ancora aperto e in bilico.

La sfida di ritorno, in programma l’8 Aprile al San Paolo, sarà decisiva visto che il risultato di 1-1 permette ad entrambe le formazioni di sperare, anche se al Napoli basta il risultato di 0-0 per raggiungere la finale. La cronaca della partita ha messo in evidenza un primo tempo di marca laziale che ha legittimato il vantaggio con un gioco veloce e ben organizzato, mentre nei secondi quarantacinque minuti si è parlato esclusivamente napoletano grazie a Higuain e alla pericolosità degli inserimenti di Gabbiadini. Il cammino della Lazio resta positivo se paragonato ai mugugni generali di quest’estate e alle sconfitte di inizio campionato, certo a Pioli servirebbero altri giocatori per completare la propria rosa ma il lavoro che sta facendo all’ombra del Colosseo è davvero notevole e, per certi aspetti, inimmaginabile. Dall’altra parte Benitez e il suo Napoli si confermano squadra da coppa visto che in partita secca non temono nessuno. Il match di ieri sera ha dimostrato ancora una volta la bravura del tecnico spagnolo nel preparare queste partite da dentro o fuori, quelle partite dove un minimo errore ti può costare caro. Ora sale l’attesa per l’altra semifinale fra la Fiorentina e la Juventus, entrambe accomunate da una rivalità storica e dalla voglia di centrare la finale di Roma. L’appuntamento allora è per questa sera allo Juventus Stadium, lo spettacolo è garantito.

Articolo di Raffaele Giachini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...