Australian Open: finisce l’avventura di Nadal

Il maiorchino è stato battuto da Berdych in un match senza storia, finito con il punteggio di 6-2 6-0 7-6 in favore del ceco

Un altro big è uscito dal prestigioso torneo di Melbourne. Dopo Roger Federer (sconfitto qualche giorno fa da Seppi), stavolta è toccato a Rafa Nadal, che è stato eliminato da Tomas Berdych in tre set col punteggio di 6-2 6-0 7-6.

Il ceco è apparso in una forma splendida e ha dominato il match dall’inizio alla fine, anche grazie ai solidi colpi da fondo e al servizio devastante. Lo spagnolo è sembrato in grande difficoltà fisica e troppo sulla difensiva, con colpi che spesso facevano fatica a superare la metà campo. Dopo i primi due set disastrosi, lo spagnolo si è ripreso, ma non è bastato per evitare la sconfitta. “Oggi il mio avversario ha giocato meglio di me. Semplicemente non era la mia giornata”. Queste le prime parole a fine partita di Rafa, che da domani tornerà a Mallorca ad allenarsi in vista dei tornei su terra battuta di Rio de Janeiro e Buenos Aires, dove spera di migliorare il suo gioco. Lo spagnolo era arrivato in Australia senza troppe pretese, desideroso di riprendere la forma ottimale dopo i sette mesi di stop e un solo torneo giocato a Doha, ma nessuno forse si aspettava una sconfitta ai quarti cosi netta.

Bella prova invece del ceco, che è sempre rimasto in controllo del match. “Avevo un piano e sono riuscito a realizzarlo nella maniera migliore: questa è stata la differenza rispetto alle nostre altre sfide. Quando giochi contro Rafa sai che devi rimanere concentrato fin dal primo punto: stai giocando contro uno dei più grandi  giocatori di tutti i tempi e quindi devi sempre aspettarti che possa cambiare qualcosa. Essere riuscito a vincere è una grande sensazione”. Sono state queste le parole a caldo di Berdych, soddisfatto per essere tornato alla vittoria contro Rafa dopo 17 incontri(l’ultima volta al Master 1000 di Madrid nel 2006). Il ceco si è qualificato dunque per le semifinali, dove affronterà lo scozzese Andy Murray, che nell’altro match ha battuto l’australiano Nick Kyrgios col punteggio di 6-3 7-6 6-3.

Articolo di Andrea Celesti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...