Rafa Nadal prepara l’ennesimo ritorno

Il maiorchino è alle prese con il recupero dall’appendicite e, a breve, riprenderà gli allenamenti

E’ un Nadal carico quello che si appresta a cominciare la stagione 2015. Il tennista spagnolo, che pochi giorni fa ha posto il primo mattone per la costruzione del suo centro sportivo, ha promesso ai fan un 2015 esaltante, dove farà il massimo per mantenersi in forma per tutta la stagione. “ Ho due anni in più sulle spalle. Devo cercare di dare tutto me stesso per tornare ad essere competitivo ai massimi livelli”. Rafa ha previsto per quest’anno una lotta agguerrita al di fuori dei Big Four, che renderà la stagione ancora più difficile e competitiva. Il tennista ha inoltre dichiarato di aspettarsi che le nuove generazioni siano dei ricambi efficienti per la squadra di Coppa Davis, da lui capitanata. “ Per me sarà un onore poter rappresentare la Spagna, ma ho pur sempre 28 anni, non più 20, e questa è una realtà”, ha aggiunto Nadal.

Quest’anno il maiorchino ha avuto problemi alla schiena, al polso,infine all’appendicite, che gli hanno fatto saltare molti tornei. Una stagione sicuramente al di sotto dei suoi standard, dove ha perso anche tre partite sul rosso, cosa che non gli accadeva dal lontano 2004. Il Nadal di oggi è un tennista che ha sicuramente diminuito la sua resistenza, la sua tenuta fisica, dopo tanti anni di gioco molto dispendioso. Difficile quindi un exploit in Australia e nei 1000 americani di primavera. La forma fisica di Rafa potrà essere testata quando inizieranno i tornei sulla terra rossa, a cominciare da Montecarlo, dove vorrà fare sicuramente bene. Di sicuro è irripetibile un ritorno nel circuito come nel 2013, dove ha vinto 10 titoli in una sola stagione(tra cui Roland Garros e Us Open), dopo 7 mesi di infortunio. Ma Nadal ha abituato i suoi tifosi a questi ritorni in grande stile. Proprio quando tutti sono convinti della fine del maiorchino, ecco che lui ritorna più competitivo di prima. E chissà che anche stavolta non sia cosi.

Il tennista spagnolo, che praticamente non gioca da Wimbledon, riprenderà a breve i suoi allenamenti, per affrontare al meglio la stagione 2015, come ha promesso ai fan. Prossimo appuntamento per lui l’esibizione di Abu Dhabi, che aprirà ufficialmente l’annata tennistica. Seguirà poi l’Atp di Doha, dove Nadal vorrà fare sicuramente bene per difendere il titolo conquistato lo scorso anno.
C’è chi sul suo ritorno è scettico, c’è chi invece prevede un stagione 2015 esaltante, coronata da tanto trionfi. Come al solito sarà il tempo a dirlo…

Articolo di Andrea Celesti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...