Schumacher: ecco le condizioni attuali del campione

A parlare la storica manager Sabine Kehm, che ha fatto il punto della situazione

Mentre il mondo della Formula 1 festeggia Hamilton per il titolo mondiale conquistato, un altro campione sta combattendo a km di distanza una grande battaglia. Michael Schumacher sta affrontando una riabilitazione lunga e difficile nella sua casa a Gland in Svizzera, assistito da una equipe medica specializzata. Il pilota tedesco era rimasto vittima di un incidente lo scorso 29 dicembre, mentre stava sciando sulle Alpi francesi. Dopo essere stato in coma per 6 lunghi mesi, dallo scorso settembre il campione si è trasferito in Svizzera. Da allora tante notizie sono trapelate sulle condizioni di salute dell’ex ferrarista, di cui alcune smentite.
La storica manager del tedesco Sabine Kehm è voluta intervenire per fare il punto sulle condizioni del pilota.”Non è possibile dire con chiarezza quando Michael potrà riprendersi. Sta facendo grandi progressi tenendo conto della gravità delle sue lesioni, ma sarà un processo lungo e difficile”. La manager ha speso belle parole anche per la famiglia del pilota: “ L’affetto di amici e tifosi da tutto il mondo aiuta Michael nel recupero. La famiglia ne è felice e commossa”. L’apprezzamento è apparso anche sul sito Internet del campione, riaperto in occasione del 20esimo anniversario del primo mondiale vinto. La famiglia in questo periodo è stata il vero punto fermo per Schumi, in particolare la moglie Corinna, sempre al suo fianco nonostante i momenti difficili.

Tempo fa, il medico francese che ha in cura Schumacher, aveva affermato che il pilota stava facendo progressi, ma che non avrebbe mai potuto ristabilirsi del tutto. Una vera e propria tegola per tutti i fan del pilota tedesco. Le parole della Kehm hanno in qualche modo riacceso la speranza dei tifosi di poter rivedere un giorno quel pilota che emozionava tutti con le sue vittorie, i suoi sorpassi, i suoi trionfi. Un destino crudele è capitato a Schumi; proprio quella velocità, che gli ha regalato tante gioie nella sua vita, gli è stata fatale quel maledetto 29 dicembre.

Tutto il mondo dello sport è stretto da tempo intorno a Schumi, convinto che il campione riuscirà a vincere anche questa grande battaglia. Noi ce lo auguriamo…

Articolo di Andrea Celesti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...