VOLLEY SUPERLEGA ANTICIPI DEL SABATO: TRENTO CADE A VERONA, PIACENZA CORSARA

Calzedonia Verona – Energy T.I. Diatec Trentino 3-0 (25-14, 25-23, 25-16)

L’ITAS Diatec rimedia la prima sconfitta stagionale al PalaOlimpia di Verona,  campo particolarmente favorevole in questi anni per il giallo-blu che avevano vinto 8 degli ultimi 11 degli ultimi incontri giocati.

La Calzedonia Verona con un netto 3-0 (25-14, 25-23, 25-16) regal al proprio pubblico il secondo successo casalingo consecutivo sfoderando una prestazione eccelsa. MVP dell’incontro lo schiacciatore belga della Calzedonia Verona, Sam Deroo, miglior realizzatore con 15 punti e il 61% in attacco; Deroo ha anche realizzato il maggior numero di ace della gara (2). Giani ha schierato Coscione in cabina di regia, Gasparini opposto, Anzani-Zingel al centro, Sander-Deroo schiacciatori, Pesaresi libero. Stoytchev ha optato per il sestetto titolare con Zygadlo palleggiatore, Nemec opposto, Solè-Birarelli al centro, Kaziyski-Lanza schiacciatori, Colaci libero.

Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Ezio Barbieri, 67 anni, ex arbitro e dirigente della Federazione Italiana Pallavolo, scomparso giovedì.

CALZEDONIA VERONA – ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO 3-0 (25-14, 25-23, 25-16) – CALZEDONIA VERONA: Zingel 8, Coscione 2, Pesaresi (L), Gasparini 10, Deroo 15, White, Centomo (L), Bellei 1, Sander 8, Anzani 9. Non entrati Gitto, Blasi, Borgogno. All. Giani. ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Kaziyski 9, Birarelli 6, Zygadlo 2, Nemec 12, Giannelli, Lanza 4, Solé 6, Colaci (L), Fedrizzi, Burgsthaler. Non entrati Thei, Mazzone. All. Stoytchev. ARBITRI: Sobrero, Simbari.

Altotevere Città di Castello-Sansepolcro – Copra Ardelia Piacenza 0-3 (23-25, 14-25, 19-25)

Piacenza espugna il palasport di Sansepolcro dopo aver rincorso per tutto il primo set, finito poi ai vantaggi,con Papi e compagni bravi a sfruttare una sosta prolungata per problemi con il referto elettronico ed il turno al servizio di Vermiglio, agguantando Città di Castello e chiudendo il set 23-25.

Di fatto la partita finisce lì, con la Copra che sfrutta il suo buon momento fisico e tecnico e chiude i giochi 14-25 nel secondo e 19-25 nel terzo.

ALTOTEVERE CITTÀ DI CASTELLO-SANSEPOLCRO – COPRA ARDELIA PIACENZA 0-3 (23-25, 14-25, 19-25) – ALTOTEVERE CITTÀ DI CASTELLO-SANSEPOLCRO: Franceschini, Teppan, Corvetta, Dolfo 5, Kaszap, Baroti 12, Tosi (L), Della Lunga 8, Aganits 2, Randazzo 2, Mazzone 6. Non entrati Lensi, Maric. All. Montagnani. COPRA ARDELIA PIACENZA: Alletti 3, Le Roux 13, Vermiglio 7, Papi 5, Da Silva Pedreira Junior (L), Massari, Zlatanov 5, Ostapenko 8, Tencati, Kohut 8. Non entrati Page, Marra, Ter Horst, Rodrigues Tavares. All. Radici. ARBITRI: Bartolini, Longo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...