Balotelli vola al Liverpool, per lui l’ultima chance?

 

Al Milan vanno 20 milioni, mentre per il calciatore contratto da 6 milioni per 4 anni

Mancano solo le visite mediche, la firma sul contratto e Mario Balotelli sarà un nuovo giocatore del Liverpool. I Reeds versano nelle casse rossonere circa 20 milioni di euro, mentre per il calciatore è pronto un super contratto da 6 milioni a stagione. Per evitare le classiche “Balotellate” nelle clausole sarà presente anche un codice di condotta che il calciatore dovrà seguire, pena multe salate.
Grande l’entusiasmo dei tifosi, convinti che “Super Mario” sia l’uomo giusto per riportare a Liverpool un titolo che manca da vent’anni. Perplessa invece la stampa inglese, per via dei suoi comportamenti dentro e fuori dal campo.
Balotelli si sa, è il classico genio e sregolatezza. Super Mario fa parte di quella categoria di giocatori che nonostante il grande talento non sono mai riusciti ad esprimersi a pieno, per via di un carattere sempre fuori dalle righe. Da un lato il calciatore capace di risolverti le partite da solo, dotato di talento, fantasia, bravo con la palla al piede e nel colpo di testa; dall’altro il calciatore discontinuo e controverso, che accumula cartellini gialli, che litiga con gli allenatori e con i compagni.
Balotelli lascia la serie A per la seconda volta, tra alti e bassi. In Italia infatti non è mai riuscito a esprimere tutta la sua classe. Troppe forse le aspettative, le pressioni della stampa, che gli ha sempre rimproverato di non essere un vero leader, un calciatore determinante. Con il Milan buona la prima stagione, in cui da’ un apporto importante per la qualificazione in Champions League, meno bene la seconda, dove nonostante le sue 14 reti, la squadra non arriva nemmeno in Europa League. L’impressione però è che il campionato inglese sia quello giusto per Balotelli, lo dimostrano i numeri e i fatti: nella sua prima esperienza in Premier ha messo a segno col Manchester City 30 gol in 3 anni, vincendo un campionato, una coppa d’Inghilterra e una Community Shield.
A Liverpool Balotelli dovrà dimostrare di essere all’altezza delle aspettative, per non deludere tifosi e società, che tanto ha investito su di lui. Ci riuscirà? Arrivato a 24 anni non ha più scuse, sarà la sua ultima occasione ad alti livelli. Un buon calciatore o un campione? Starà a lui dimostrarlo, una volta per tutte….

Articolo di Andrea Celesti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...