Il futuro per le colonne sonore…

Ed Sheeran

“I saw a shooting star

And thought of you

I sang a lullaby…

Parole tratte dalla colonna sonora del best seller di John Green, “Colpa delle stelle”, la voce di Ed Sheeran fa emozionare con i grandi successi che entrano nel cuore dei fan.

Nato nel West Yorkshire; il suo talento musicale venne coltivato dalla più tenera età, i genitori erano famosi artisti inglesi che nella sua prima infanzia eseguivano numerosi concerti, portandolo con loro nelle numerose tappe. Ha imparato a suonare la chitarra probabilmente grazie il padre, sicuramente con il quale ha aumentato le sue conoscenze musicali.

Ha iniziato a registrare le sue canzoni nel 2005 che hanno permesso la pubblicazione del suo primo EP, seguito da un album omonimo – “The Orange Room”- uscito un anno dopo, immediatamente dopo è il turno di “Want Some?”, nel 2007. Nel 2009, dopo essersi trasferito a Londra, aveva raggiunto il suo nuovo record di concerti in un anno ben più di 300.

Il successo arrivò nel 2011 con il singolo “The A Team” arrivato in poche settimane terzo nella classifica britannica, dopo solo tre settimane era diventato uno dei più venduti album nei digital store riuscendo a guadagnare il record del singolo di debutto più venduto.

Dagli anni di pubblicazione del singolo iniziò ad aprire un vasto numero di concerti, nel 2013 andò in tour con Taylor Switf – il “Red Tour” – per poi riconfermare la sua presenza anche nel 2014.

Il successo mondiale di Ed arrivò con la composizione della colonna sonora del The Hobbit, il cantante con le sue note riuscì a cogliere alla perfezione la cadenza medievale del film riuscendo a coglierne perfettamente l’essenza. I see Fire racconta la desolazione del grande e potente Smaug, un enorme drago secolare che viene descritto in tutta la sua piena potenza. La bravura del cantante dai capelli rossi si conferma con le canzoni che hanno accompagnato la nostra estate 2014. “Sing” o  “Lego House” sono le ultime canzoni che ci hanno fatto ballare o cantare. Il sound leggero, veloce, accompagnato da una voce che spinge chiunque a superare i propri limiti con il falsetto. Ed Sheeran può essere considerato uno dei cantautori più freschi e giovani del nostro tempo, novità musicale che riesce a colpire dritto all’anima degli individui e ciò lo confermano le toccanti note della canzone colonna sonora di “Colpa delle Stelle”. Ritmo lento, passionale, dolce che racconta la nascita di un amore così grande da segnare l’anima dei due giovani protagonisti, come per la colonna sonora del “Lo Hobbit”, Ed si comporta come un vero e proprio fan che trasportato dalle parole scritte dall’autore del libro riesce a cogliere a pieno il messaggio che cerca di trasmettere. “All Of The Stars”, titolo della canzone, viene accompagnato dalle toccanti immagini del film, dalle meravigliose frasi che i due giovani protagonisti si scambiano nel corso del libro.

Una stella nascente che di certo sarà capace di creare nuove canzoni per colpire i suoi fan, sarà sicuramente un importante elemento per la composizione di importanti colonne sonore, una colonna portante per la musica cinematografica.

Articolo di Aida Picone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...